Come Ripristinare il Database MS Access 2016 quando Compact and Repair non funziona

Dal momento che i file di database Access accumulano i dati, il volume dei file cresce rapidamente. Pertanto, è molto probabile che il file ACCDB superi le sue limitazioni di archiviazione e che anche gli altri file di database facciano lo stesso. In questo modo, c’è l’alto rischio che i file MS Access 2016 .ACCDB vengano corrotti.

Ad ogni modo, qualsiasi problema iniziale può essere risolto con la funzione Compact & Repair del Database. Vediamo i motivi per cui la funzione Access Compact and Repair è utile.

A cosa serve Compact & Repair Access?

Aiuta a correggere i problemi che colpiscono il database. Questi problemi sono i seguenti:

#1: Il file di Database cresce spropositatamente

Eseguendo alcune operazioni, il database Access cresce in volume e dimensioni in maniera spropositata. Alcune di queste funzioni possono modificare la progettazione del database oppure gli aggiornamenti degli elementi del database.

  • Gli elementi temporanei o nascosti vengono creati dal database mentre esegue alcune attività. Questi elementi temporanei rimangono nel database anche quando non vengono più richiesti.
  • Dopo che un elemento è stato cancellato dal database, il suo spazio non viene occupato da un altro; pertanto, viene mantenuto dal database anche dopo che l’elemento è stato cancellato.

Le tracce degli elementi cancellati o temporanei vengono conservate dal database e, per questo motive, la prestazione dei file ACCDB peggiora. Il risultato è che il database si apre lentamente; il tempo di esecuzione delle richieste aumenta e altre operazioni ci mettono più tempo per compiersi. In questi casi bisogna far riparare il database MS Access database.

#2: File corrotto nel Database

Come già accennato, c’è l’alto rischio che un file ACCDB venga corrotto e così anche gli altri. Ad ogni modo, se il ACCDB viene condiviso su una rete, dove degli utenti hanno accesso al file e alle sue componenti, si presenta un basso rischio di danni.

D’altra parte, se il dato viene aggiunto con frequenza ai campi memo, è implicato un maggior rischio di danni al database. Questo rischio continua a crescere. La funzione Compact and Repair può essere utilizzata per diminuire il rischio e funzionerà come ripristino .ACCDB.

In realtà, questo tipo di danno avviene a causa di problemi con Visual Basic per i moduli Application (VBA) e ciò comporta il rischio di danneggiare la progettazione del database, attraverso moduli inutilizzabili e codici VBA inaccessibili.

Quando un utente cerca di modificare i dati in un file .ACCDB e l’azione viene interrotta a causa di un’inaffidabile connessione internet, il database viene considerato corrotto. Comunque, puoi selezionare ripara il database MS Access, anche se l’integrità dei dati non è assicurata.

Cosa fare quando Compact and Repair fallisce?

Ci sono casi in cui Compact and Repair non riesce a risolvere i problemi e gli elementi del database restano inaccessibili anche dopo aver tentato qualche soluzione. Poiché è fondamentale riparare il database MS Access database, le applicazioni di terze parti possono tornare utili (In particolare quando non è disponibile nessun’altra opzione).

Stellar Repair for Access aiuta a prevenire i problemi di danneggiamento del database, causati da file troppo pesanti, quando Compact and Repair smette di funzionare. Sono diversi i motivi per cui è utile utilizzare questo strumento:

  • Ripara i file .MDB e .ACCDB danneggiati
  • Supporta diversi tipi di dati calcolati e tabelle collegate
  • Recupera interi elementi incluse tabelle, richieste, relazioni e indici
  • Recupera i dati dai moduli protetti da password
  • Recupera nel nuovo database gli elementi cancellati

Scopri i criteri funzionali del software Access Database Repair.

Perché lo strumento Stellar Repair for Access aiuta quando Compact and Repair non funziona?

  1. Scaricainstalla e apri il programma
  2. Seleziona il file corrotto del database MS Access 2016.
  1. In alternativa, puoi selezionare l’opzione ‘Scan for deleted records’ per ripristinare gli elementi che sono stati eliminati dal database.
  1. Una volta che i file selezionati sono stati scaricati nel pannello degli strumenti, seleziona Repair.
  2. Gli strumenti elencano tutti i file .ACCDB esistenti in un file, sul volume o sull’unità specificata. Seleziona i file che desideri ripristinare.
  3. Lo strumento genererà un report del log e mostrerà lo stato di ripristino all’interno del pannello.
  1. Quando il processo di ripristino è completato con successo, apparirà un messaggio, clicca OK.
  1. Ora, puoi controllare l’anteprima degli elementi ripristinati nel database.
  1. Una volta che tutti i passaggi vengono eseguiti, lo strumento di ripristino Access indicherà la destinazione dove archiviare i file ripristinati. Qui, per salvare il ripristino seleziona il file .ACCDB e indica il percorso di origine del file, oppure crea una nuova cartella.
  2. Successivamente, apparirà un messaggio dopo che il ripristino dei dati è stato archiviato con successo nel percorso specificato dall’utente sul disco rigido.

In questo modo, il processo di ripristino .ACCDB può essere eseguito per recuperare dei dati anche da file Access altamente danneggiati.

Conclusione

Anche se Compact and Repair è uno strumento integrato potente e offerto da Microsoft, a volte non è disponibile o non funziona, anche dopo aver applicato alcune correzioni. Questa situazione crea problemi più complessi e l’utente viene lasciato senza alternative, ricorri all’aiuto di un’applicazione professionale. Bisogna ricorrere a delle applicazioni di ripristino di terze parti per il database, il vantaggio è che i dati rimangono intatti durante il ripristino e non verrà perso neanche un singolo elemento.