• Stellar Phoenix Mac Data Recovery - Professional

Stellar Phoenix Mac Data Recovery - Professional

Recupera i file cancellati con il miglior software di recupero dei dati per Mac

Il software Stellar Phoenix Mac Data Recovery ripristina i file multimediali o gli altri dati che, accidentalmente o per qualche motivo, sono stati cancellati come documenti di testo, MP3, fotografie, file video, etc. da supporti di archiviazione con file system HFS, HFS+, FAT, ex-FAT e NTFS.

  • Ripristina facilmente i file cancellati su iMac, MacBook Pro, Air, Mac Mini e Mac Pro
  • Effettua un recupero completo dei dati per macOS in caso di errori logici del disco
  • Recupero semplice dei file dal Mac dai dischi Mac non montati
  • Recupera i file di backup cancellati dal disco rigido Time Machine
  • Interfaccia utente migliorata e intuitiva e personalizzazione della scansione
  • Recupero dei file RAW da volumi perduti del Mac e da file system criptati
  • Compatibile con macOS High Sierra 10.13, 10.12, 10.11, 10.10, 10.9, 10.8, 10.7, 10.6
  Compra
award - ask dave taylor
award - fossbytes
award - pc
award - guideitech
Key Benefits

Stellar Phoenix Mac Data Recovery è dotato di innumerevoli opzioni di recupero dei dati dal Mac per soddisfare qualunque necessità nelle situazioni in cui sono andati persi dati importanti. Non si angustierà più per i problemi come (ma non solo) le partizioni perdute oppure le unità Time Machine, le partizioni BootCamp oppure i dati perduti su dischi criptati, poiché il Mac Data Recovery è dotato di tutti gli strumenti necessari per salvaguardare il sistema dalla perdita dei dati:

Recupero dei dati standard per Mac icon

Recupero dei dati standard per Mac

La formattazione accidentale dei file importanti o la perdita dei dati per una cancellazione errata diventeranno questioni triviali con Stellar Phoenix Mac Data Recovery. Se i dati perduti non sono stati ancora riscritti, questo software per il recupero dei dati dal Mac sarà in grado di scansionare il suo supporto di archiviazione e individuare le strutture di file riconoscibili che possono essere successivamente ripristinate. Tutti i formati di foto, video, audio e testo più conosciuti sono supportati automaticamente da Mac Data Recovery ed è possibile aggiungere molti altri formati alla lista.

Gestione del recupero dei dati icon

Gestione del recupero dei dati

Desidera effettuare una scansione avanzata, ma non ha il tempo di completarla? Mac Data Recovery verrà in aiuto. È possibile salvare la scansione e trasformare i dati già scansionati in un file immagine. Si può aprire il file immagine con il software Mac Data Recovery ogni volta che si desidera continuare la procedura. È anche possibile vedere in anteprima gratuita quali file sono stati recuperati nella scansione per capire se i dati indispensabili possano essere estratti, sia durante che dopo la scansione.

Creare immagini del disco rigido icon

Creare immagini del disco rigido

Anche se Mac Data Recovery è un ottimo mezzo per recuperare i file perduti e salvaguardare il sistema, è anche possibile prevenire la perdita dei dati prima che avvenga. Lo strumento Stellar Phoenix Mac Data Recovery consente di farlo mediante Crea immagine. L’opzione Crea immagine raccoglie tutti i dati presenti sul disco rigido e li comprime in un file d’immagine DMG. Questo file d’immagine può essere aperto successivamente con il programma Mac Data Recovery per ripristinare i file e le cartelle compressi nell’immagine del disco rigido. Ciò riduce il rischio di perdita dei dati quasi completamente.

Opzioni di scansione e di scansione profonda icon

Opzioni di scansione e di scansione profonda

I dati possono perdersi in molti modi: possono diventare inaccessibili a causa della cancellazione di una partizione oppure in caso di settori del disco rigido danneggiati oppure perché sono stati cancellati per errore. In base al modo in cui si sono persi i dati, si può decidere di risparmiare tempo ed evitare una scansione nel dettaglio (Scansione rapida) oppure utilizzare il massimo potenziale di Mac Data Recovery per recuperare i dati da un disco gravemente danneggiato (Scansione profonda) oppure utilizzare entrambe le opzioni in successione. Qualsiasi sia la modalità, queste opzioni di scansione per il recupero dei dati consentiranno di gestire al meglio il tempo a seconda delle necessità.

Recupero da file system diversi icon

Recupero da file system diversi

Molti di noi devono gestire dati tra computer e sistemi operativi diversi, quindi è importante avere un software che funzioni con file system e formati del disco diversi. Anche se il software Mac Data Recovery funziona solo su computer Mac, è in grado di accedere e recuperare i dati nei formati contenuti in vari tipi di supporti di archiviazione. Se il suo dispositivo di archiviazione utilizza un file system tra HFS, HFS+, FAT, ex-FAT o NTFS, Mac Data Recovery sarà in grado di scansionare e recuperare i dati da questi dispositivi.

Recupero da dischi rigidi criptati icon

Recupero da dischi rigidi criptati

Poiché immagazziniamo tante informazioni sulle nostre vite nei nostri computer, è importante che i dati siano protetti. Con alcuni software tutto questo diventa un ostacolo perché è molto più difficile accedere ai dispositivi protetti da password. Con Mac Data Recovery non c’è da preoccuparsi! Basta inserire la password dell’unità come al solito e si otterrà l’accesso alle opzioni di recupero per quel disco. Si ricordi che perdere la password di un’unità criptata la renderà completamente inaccessibile e inutile, perfino con un software di recupero per Mac.

Recupero partizioni perdute o danneggiate icon

Recupero partizioni perdute o danneggiate

I dischi rigidi o i volumi seriamente danneggiati possono passare dal file system iniziale standard al file system RAW divenendo così inaccessibili. Il recupero dati per Mac esegue una Scansione profonda con l’opzione ‘Impossibile trovare il volume’ e recupera i dati perduti dal disco o dal volume. La scansione RAW supporta i file system HFS+, FAT32, exFAT e NTFS. Questa opzione serve anche a recuperare i dati da una partizione BootCamp cancellata accidentalmente.

Recupera i file eliminati in modo definitivo icon

Recupera i file eliminati in modo definitivo

La cancellazione permanente dei file consente di liberare spazio su un disco rigido, ma rende impossibile recuperare i dati cancellati mediante uno strumento integrato in MacOS. Mac Data Recovery potrà aiutare a recuperare i file anche se sono stati già cancellati dal Cestino e ripristinarli completamente nella posizione desiderata. Svuotare la cartella Cestino non provocherà più la perdita di un documento importante che, invece, aveva ritenuto inutile.

Scansione personalizzata icon

Scansione personalizzata

Per impostazione predefinita, Mac Data Recovery cercherà qualsiasi tipo di file danneggiato o cancellato (Recupera tutto). Tuttavia, se conosce con precisione il tipo di file da recuperare, può optare per file testuali, email, video, audio e foto per rendere più rapida e facile la procedura di recupero. Gran parte dei suoi dati saranno in uno dei 120 e più formati già supportati dal software e, anche se il formato richiesto non dovesse essere incluso, è possibile inserirlo con ‘Aggiungi nuova intestazione’ nelle preferenze del software di recupero per Mac.

Recupero dei backup Time Machine icon

Recupero dei backup Time Machine

Le foto custodiscono i nostri ricordi più cari e nessuno vuole perderle. Con questo software non bisognerà preoccuparsi più della perdita delle preziose foto. Può recuperare foto perdute, cancellate o formattate di qualsiasi formato di file (jpeg, png, gif, etc) da qualsiasi disco rigido interno o esterno del Mac, da chiavette USB, fotocamere digitali, schede di memoria, schede SD, flash card, e così via.

Interfaccia intuitiva icon

Interfaccia intuitiva

Se è la prima volta che si occupa di formato dei dati, file system e recupero dati in generale, molti dei vantaggi di Mac Data Recovery appariranno oscuri e complicati. Ma non c’è da preoccuparsi perché l’interfaccia grafica del software Mac Data Recovery è semplice e di facile utilizzo. Gran parte dei benefici summenzionati sono solo una parte delle procedure di scansione e di recupero standard e non è necessario selezionarli separatamente. Tutto ciò che bisogna fare è indicare i tipi di file da cercare, quali unità scansionare e scegliere tra Scansione e Scansione profonda, in base al tempo a disposizione. Si può altresì personalizzare il modo in cui visualizzare i risultati della scansione mediante l’intuitiva interfaccia grafica di Mac Data Recovery.

 

FAQ's

Sì. È possibile recuperare con facilità tutti i file di dati usati con maggiore frequenza. Se utilizza un’estensione di file che non viene recuperata dal software, può aggiungerla alla lista esistente in Preferenze/Aggiungi intestazione. È anche possibile filtrare un certo tipo di file o formato per rendere più rapida la procedura di recupero.

La versione demo di Mac Data Recovery supporta la scansione e l’anteprima dei file più piccoli di 10 MB, consentendo di capire se è possibile recuperare i file perduti. Per recuperare tutti i dati perduti, sarà necessaria la versione completa di Mac Data Recovery.

Le immagini di recupero (.dmg) sono particolari file compressi che contengono informazioni di base sui dati che è possibile utilizzare per ripristinare i file elencati in esse. Le immagini di scansione di Stellar Phoenix Mac Data Recovery non possono essere montante da sole o in altri programmi; sono utilizzabili soltanto con Stellar Phoenix Mac Data Recovery. Analogamente, immagini simili generate da altri programmi di recupero non possono essere usate con Mac Data Recovery.

Dipende soprattutto dalla dimensione del disco da scansionare e se si è scelta la Scansione profonda oppure no. La Scansione profonda controlla ogni singolo blocco che viene individuato sul disco per ricostruire completamente l’informazione perduta, rendendo l’operazione più lunga. Applicare i filtri per tipo di dati (foto, video, audio) e per formati di file (come JPEG, BMP, etc.) può abbreviare la procedura di recupero cospicuamente, sapendo che è necessario individuare solo alcuni tipi di dati.

Sì, appariranno nella lista di dischi insieme a tutti i dispositivi di archiviazione interni. Stellar Phoenix Data Recovery for Mac supporta i formati HFS, HFS+, FAT, FAT16, FAT32, ex-FAT e NTFS. È possibile scegliere anche una nuova cartella per i file recuperati.

Sì. Avrà, tuttavia, bisogno di un disco di salvataggio contenente un macOS funzionante per caricare il sistema e avere Mac Data Recovery su un supporto separato oppure sulle partizioni sane del computer. Dopo aver avviato, aprire Mac Data Recovery e creare un’immagine recuperabile del volume di avvio originale e rotto.

Poiché i settori danneggiati sono di solito il risultato di un danno fisico, la soluzione migliore è quella di creare un’immagine di recupero del disco potenzialmente danneggiato non appena è possibile per evitare ulteriori danni. Successivamente, l’immagine può essere utilizzata per recuperare tutti i file che non sono stati danneggiati.

Per quanto riguarda i settori danneggiati, nessun software di recupero o riparazione può aggiustarli. Sarebbe necessario un servizio specializzato, come Stellar Laboratory Services (solo in alcuni paesi europei) per riuscire potenzialmente a riparare il disco rimuovendo i settori danneggiati.

Sì, ma soltanto possedendo la password. I dischi rigidi criptati possono infettarsi con virus, subire danni fisici o danni logici come qualsiasi altro disco e questi aspetti si possono risolvere con Mac Data Recovery. Una volta inserita la password, il disco criptato sarà considerato un normale disco, così saranno utilizzabili le stesse opzioni di scansione e recupero su Mac.

Comunque, se la password del disco è andata perduta, il software normale, incluso Mac Data Recovery, non saranno in grado di aiutare e soltanto gli specialisti potrebbero essere in grado di accedere al disco e recuperare i dati poiché i metodi di criptazione moderni sono molto complessi.

Sì. Mac Data Recovery esplora tutti gli elementi presenti nel disco, tentando di trovare i formati di file riconoscibili e ricostruirli. Cancellare i file dal Cestino non li sovrascrive, ma apre quella posizione ad altri dati da inserire, così da dare ai vecchi dati la possibilità di essere ripristinati. Cerchi soltanto di non sovrascrivere tonnellate di nuovi dati sul disco da cui desidera recuperare i file perché scrivere sopra i vecchi file comporterà la perdita permanente.

Sì.

  • Aprire Mac Data Recovery, scegliere Recupera tutto e premere Avanti
  • Scorrere la pagina fino alla lista di unità disponibili e scegliere l’opzione ‘Impossibile trovare il volume’
  • Scegliere il drive con la partizione mancante e cliccare Cerca
  • Il software troverà tutte le possibili partizioni mancanti dal disco rigido prescelto
  • Una volta individuato il Volume perduto, selezionare ed eseguire Scansione o Scansione profonda per recuperare i file inclusi nel volume perduto.

 

Stellar Phoenix & Stellar Data Recovery are Registered Trademarks of Stellar Information Technology Pvt. Ltd.
© Copyright 2017 Stellar Information Technology Pvt. Ltd. All Trademarks Acknowledged.